Discussion:
calcolo vani catastali
(troppo vecchio per rispondere)
marco
2005-03-01 11:28:53 UTC
salve a tutti,
dico subito che non sono un esperto e avrei dei dubbi riguardo la
determinazione catastale dei vani per un ufficio:

- Per quanto riguarda gli accessori diretti e/o complementari:
ripostiglio di mq. 2,8
bagno di mq. 3,5
due balconi di mq. 2,5 ciascuno

1)devono essere conteggiati tutti come 1/3 di vano?
2)i balconi sono accessori diretti o complementari?

-E' presente un grande ingresso di 26 mq. adibito a sala di attesa con delle
poltrone.
3)Si può considerare pari ad 1/3 di vano o data la sua superficie bisogna
procedere diversamente?

-Ci sono 3 stanze rispettivamente di mq. 16, 17, 21.4 mq.
4) Conteggiano 1+1+1=3 vani o ci sono considerazioni da fare circa la
superficie? (maggiore di quella utile per uffici).

Grazie mille
stamg
2005-03-01 12:22:48 UTC
Post by marco
salve a tutti,
dico subito che non sono un esperto e avrei dei dubbi riguardo la
ripostiglio di mq. 2,8
bagno di mq. 3,5
due balconi di mq. 2,5 ciascuno
1)devono essere conteggiati tutti come 1/3 di vano?
2)i balconi sono accessori diretti o complementari?
-E' presente un grande ingresso di 26 mq. adibito a sala di attesa con delle
poltrone.
3)Si può considerare pari ad 1/3 di vano o data la sua superficie bisogna
procedere diversamente?
-Ci sono 3 stanze rispettivamente di mq. 16, 17, 21.4 mq.
4) Conteggiano 1+1+1=3 vani o ci sono considerazioni da fare circa la
superficie? (maggiore di quella utile per uffici).
Grazie mille
le stanze superiori a 9 mq (anche se con destinazione diversa) uguale a vani
1
bagni e ripostigli 1/3
cantine 1/4
tutti i balconi e porticati inseriti in una maggiorazione del 10% finale
unatantum
marco
2005-03-01 17:15:27 UTC
Post by stamg
le stanze superiori a 9 mq (anche se con destinazione diversa) uguale a vani
1
Quindi un grande ingresso di 28 mq. è considerato come una stanza cioè 1
vano?
E sei si per stanze superiori a 27 mq bisogna aggiungere 0,5 vano?
Post by stamg
bagni e ripostigli 1/3
quindi a prescindere dalle loro dimensioni?
Post by stamg
cantine 1/4
tutti i balconi e porticati inseriti in una maggiorazione del 10% finale
unatantum
Grazie
giulio signorini
2005-03-02 13:32:19 UTC
Post by stamg
Post by marco
salve a tutti,
dico subito che non sono un esperto e avrei dei dubbi riguardo la
ripostiglio di mq. 2,8
bagno di mq. 3,5
due balconi di mq. 2,5 ciascuno
1)devono essere conteggiati tutti come 1/3 di vano?
2)i balconi sono accessori diretti o complementari?
-E' presente un grande ingresso di 26 mq. adibito a sala di attesa con delle
poltrone.
3)Si può considerare pari ad 1/3 di vano o data la sua superficie bisogna
procedere diversamente?
-Ci sono 3 stanze rispettivamente di mq. 16, 17, 21.4 mq.
4) Conteggiano 1+1+1=3 vani o ci sono considerazioni da fare circa la
superficie? (maggiore di quella utile per uffici).
Grazie mille
le stanze superiori a 9 mq (anche se con destinazione diversa) uguale a vani
1
bagni e ripostigli 1/3
cantine 1/4
tutti i balconi e porticati inseriti in una maggiorazione del 10% finale
unatantum
Si ma nel caso di marco si deve chiarirgli le idee in quanto l'ingresso
non è un accessorio ma una sala di aspetto.
Le eccedenze poi non si conteggiano "ad occhio" ma si deve applicare la
formula delle eccedenze che però usa parametri diversi a seconda
dell'Unità Tipo di Riferimento del Catasto a seconda del Comune, della
Zona Censuaria, della categoria ecc.
se per es. il vano "normale" è fino a 24 mq. di dimensioni per la sala
d'aspetto in questione avremo:
(26-24)/24 = 0,08333333 che dovrai aggiungere al vano conteggiato
portando la consistenza della sala d'aspetto a
1,08333333
le altre 3 stanze sono normali quindi:
aspetto+3 vani + ripost + wc + terrazzi = 1,08333333+3+0,33+0,33 =
4,74333333
a questa consistenza supponendo i balconi di dimensioni "normali"
diciamo 3 mq. ciascuno aggiungerei in percentuale un 3% considerando i
balconi e gli spazi comuni (spero sia un appartameno).ù
Avremo 4,74333333 * 1,03 = 4,8856333299 che andrà approssimato al mezzo
vano con metodo "matematico" portando la consistenza dell'appartamento a
5 vani secchi.
il 10% di incremento è considerato come parametro massimo nel quale
comprendere magari, lastrici solari esclusivi, cortili interni anche a
comune, ascensori, loggiati comuni ecc.
Saluti "consistenti"
+g+
stamg
2005-03-02 15:03:06 UTC
con la tolleranza del mezzo vano tutto è possibile.. questione di praticità
:))
Post by giulio signorini
Post by stamg
Post by marco
salve a tutti,
dico subito che non sono un esperto e avrei dei dubbi riguardo la
ripostiglio di mq. 2,8
bagno di mq. 3,5
due balconi di mq. 2,5 ciascuno
1)devono essere conteggiati tutti come 1/3 di vano?
2)i balconi sono accessori diretti o complementari?
-E' presente un grande ingresso di 26 mq. adibito a sala di attesa con delle
poltrone.
3)Si può considerare pari ad 1/3 di vano o data la sua superficie bisogna
procedere diversamente?
-Ci sono 3 stanze rispettivamente di mq. 16, 17, 21.4 mq.
4) Conteggiano 1+1+1=3 vani o ci sono considerazioni da fare circa la
superficie? (maggiore di quella utile per uffici).
Grazie mille
le stanze superiori a 9 mq (anche se con destinazione diversa) uguale a
vani 1
bagni e ripostigli 1/3
cantine 1/4
tutti i balconi e porticati inseriti in una maggiorazione del 10% finale
unatantum
Si ma nel caso di marco si deve chiarirgli le idee in quanto l'ingresso
non è un accessorio ma una sala di aspetto.
Le eccedenze poi non si conteggiano "ad occhio" ma si deve applicare la
formula delle eccedenze che però usa parametri diversi a seconda
dell'Unità Tipo di Riferimento del Catasto a seconda del Comune, della
Zona Censuaria, della categoria ecc.
se per es. il vano "normale" è fino a 24 mq. di dimensioni per la sala
(26-24)/24 = 0,08333333 che dovrai aggiungere al vano conteggiato portando
la consistenza della sala d'aspetto a
1,08333333
aspetto+3 vani + ripost + wc + terrazzi = 1,08333333+3+0,33+0,33 =
4,74333333
a questa consistenza supponendo i balconi di dimensioni "normali" diciamo
3 mq. ciascuno aggiungerei in percentuale un 3% considerando i balconi e
gli spazi comuni (spero sia un appartameno).ù
Avremo 4,74333333 * 1,03 = 4,8856333299 che andrà approssimato al mezzo
vano con metodo "matematico" portando la consistenza dell'appartamento a 5
vani secchi.
il 10% di incremento è considerato come parametro massimo nel quale
comprendere magari, lastrici solari esclusivi, cortili interni anche a
comune, ascensori, loggiati comuni ecc.
Saluti "consistenti"
+g+
Ugo Cappelletti
2005-03-01 12:24:34 UTC
Post by marco
salve a tutti,
dico subito che non sono un esperto e avrei dei dubbi riguardo la
ripostiglio di mq. 2,8
bagno di mq. 3,5
due balconi di mq. 2,5 ciascuno
1)devono essere conteggiati tutti come 1/3 di vano?
2)i balconi sono accessori diretti o complementari?
-E' presente un grande ingresso di 26 mq. adibito a sala di attesa
con delle poltrone.
3)Si può considerare pari ad 1/3 di vano o data la sua superficie
bisogna procedere diversamente?
-Ci sono 3 stanze rispettivamente di mq. 16, 17, 21.4 mq.
4) Conteggiano 1+1+1=3 vani o ci sono considerazioni da fare circa la
superficie? (maggiore di quella utile per uffici).
Grazie mille
...secondo me se sai compilare un Docfa avrai le risposte a tutti i tuoi
quesiti (al limite puoi farlo compilare da qualcuno)
--
Ugo Cappelletti
_______________________________________
"melius (est) abundare,quam deficere"
"è meglio abbondare, che essere deficienti" :-)